News

Ciak si gira nel Tarvisiano

Misteri, indagini e un sottile gioco fra i valori della vita e della morte ambientato nella foresta del Tarvisiano: sono questi gli ingredienti della serie Rai in tre serate “Fiori sopra l’Inferno”, tratta dall’omonimo romanzo thriller di Ilaria Tuti, diretta da Carlo Carlei e prodotta da Publispei e Rai Fiction. Il film, scritto da Donatella Diamanti, Mario Cristani, Valerio D’Annunzio e Carlo Carlei, vede come protagonista Elena Sofia Ricci nelle vesti di Teresa Battaglia, commissario di Udine ed esperta profiler. Il thriller è ambientato nelle Alpi della zona del Tarvisiano, tra Malborghetto-Valbruna e la Val Saisera, Camporosso, Tarvisio, Sella Nevea e la Val Canale. Udine fa invece da cornice alla vita personale di Teresa e Massimo Marini, giovane ispettore a fianco del commissario in questa indagine all’apparenza “impossibile”, dove un assassino rischia di destabilizzare la quiete ostentata della comunità locale. La serie andrà in onda su Rai1 fra gennaio e febbraio 2023. (Ph Ansa)

L’articolo Ciak si gira nel Tarvisiano proviene da Radio Company.

You Might Also Like...

No Comments

    Leave a Reply