Superstar

Freddie Mercury, la sorella dice la sua su ‘Bohemian Rhapsody’

In un’intervista concessa al Nottingham Post la sorella di Freddie Mercury, Kashmira, ha detto la sua sul film biografico dedicato al percorso artistico e umano del fratello e della sua rock band, i Queen, uscito lo scorso mese di novembre. Prima di tutto, Kashmira ha spiegato che l’enorme successo di “Bohemian Rhapsody” non è stato per lei una grande sorpresa: “Non ero troppo sorpresa dal successo del film perché i soggetti sono Freddie Mercury insieme ai Queen e alla loro musica. E questa sarà sempre una formula vincente”, ha motivato in riferimento alla pellicola, che lo scorso mese di dicembre si è aggiudicata il titolo di film musicale più visto di sempre. Sebbene poi ritenga che i ritratti di se stessa e della famiglia dipinti nel biopic non siano del tutto accurati la sorella della voce di “Love of My Life” resta una grande sostenitrice della pellicola: “Penso che sia stato fatto con molto gusto. Ritengo che Freddie sia stato rappresentato accuratamente per molti aspetti, con il suo carattere e le sue maniere”, ha dichiarato.

Interrogata infine sulla possibilità di un sequel di “Bohemian Rhapsody”, una voce che ha iniziato a circolare una settimana fa a partire dalle dichiarazioni del regista Rudi Dolezal – dietro a diversi videoclip dei Queen – prima e di una parte del cast poi, Kashmira ha fatto spallucce, affidando al tempo il quesito se un “Bohemian Rhapsody 2” vedrà mai la luce: “Non ho sentito nulla dal management a proposito di un sequel. Solo il tempo lo dirà”.

No Comments

    Leave a Reply