21 gennaio 2015:
Risotto con cavolo rosso

Al mercato avete notato quel bel cavolo dal color vinaccia e vi siete chiesti come potrebbe venire un bel risotto? Eccovi la ricetta per portare in tavola questo sfizioso primo, dal gusto prelibato e dalla presentazione accattivante!

Ingredienti
•300 g di riso Carnaroli• •½ cavolo rosso• •½ scalogno• •½ bicchiere di vino bianco• •Brodo vegetale q.b.• Preparazione di Base •Burro q.b.• •1 cucchiaio di Parmigiano Reggiano grattugiato• •Olio extravergine di oliva q.b.• •Pepe q.b.• •Sale q.b.•cavolo rosso

Preparazione
Iniziate tagliando a listarelle il cavolo rosso, dopodiché lavatele per bene sotto l’acqua corrente e asciugatele.
Fate scaldare 1 filo d’olio in una padella e mettete in cottura il cavolo, lasciandolo andare per 10 minuti circa.
Trascorso il tempo di cottura spegnete il fuoco e tenete da parte il cavolo.
In un’altra padella preparate il risotto: fate imbiondire lo scalogno sbucciato e tritato con un filo d’olio, dopodiché unite il riso e fatelo tostare per 3 minuti, poi sfumate con il vino bianco e, una vota evaporato l’alcool, portate a termine la cottura per 18 minuti circa (assaggiate per assicurarvi della cottura), aggiustando di sale e pepe e aggiungendo il cavolo rosso (tenetene da parte 2 cucchiai). Allungate con del brodo quando il riso si asciugherà eccessivamente.
Durante la cottura del riso, prendete il cavolo tenuto da parte ed emulsionatelo con 1 cucchiaio di Parmigiano Reggiano grattugiato, un filo d’olio e un goccio di brodo, ottenendo una cremina densa.
Trascorso il tempo di cottura del risotto spegnete il fuoco, unite la cremina di cavolo e mantecate con 1 noce di burro. Fate riposare il risotto qualche minuto e servitelo in tavola.