26 Settembre 2014:
Risotto ai finferli

Ingredienti: 350 g di riso arborio 500 g di finferli 1 scalogno 300 ml di vino bianco 500 ml di brodo vegetale 50 g di burro 40 g di Parmigiano Reggiano grattugiato Prezzemolo q.b. Pepe q.b. Sale q.b.

Preparazione:
Come prima cosa occupatevi della pulizia dei finferli: con un panno umido eliminate i residui di terriccio e, aiutandovi con un coltellino dalla punta sottile, togliete la terra che si nasconde tra le lamelle del fungo; tagliate a pezzetti i funghi più grossi e mantenete interi i più piccoli, dopodiché teneteli da parte.

In una casseruola fate rosolare con 20 g di burro lo scalogno tritato; non appena inizierà a dorarsi, unite il riso e lasciatelo tostare per appena 4-5 minuti, quindi aggiungete i funghi.
Sfumate con il vino bianco facendolo completamente assorbire, dopodiché incorporate una mestolata di brodo bollente e lasciate in cottura aggiustando di sale.
Aggiungete il brodo ogni volta che il riso inizierà ad asciugarsi e continuate la cottura per circa 17 minuti (assaggiate per sicurezza).

Quando il riso sarà cotto a puntino, spegnete il fuoco e mantecate con il burro rimanente e il Parmigiano Reggiano grattugiato. Completate con ½ mazzetto di prezzemolo lavato e tritato finemente e un pizzico di pepe, quindi lasciate riposare il risotto per alcuni minuti.

Dopo 2-3 minuti servitelo in tavola.funghi