20 febbraio 2014:
Maschere di Carnevale

Ingredienti: 250 g di pasta frolla Preparazione di Base 250 g di zucchero a velo 3 cucchiai di acqua Farina di grano tenero 00 q.b. 20 g di burro Colorante blu per alimenti q.b. 3 cucchiai di diavolini di zucchero

Preparazione:
Stendete la pasta frolla sul piano di lavoro infarinato in una sfoglia alta circa 5 mm, poi incidetela con gli stampini a forma di maschera.
Spostate le maschere in una teglia imburrata e cuocetele nel forno già caldo a 180°C per 15 minuti.
Quando le maschere si saranno dorate, sfornatele e lasciatele completamente raffreddare.

Preparate la glassa versando lo zucchero a velo in una terrina, dopodiché aggiungete, poco per volta, l’acqua e infine 1 goccia di colorante blu per alimenti.
Mescolate la glassa in modo omogeneo, poi versatela sopra alle maschere; completate distribuendo in modo causale i diavolini di zucchero e lasciate indurire la glassa.

Accorgimenti:
Per non deformare le maschere, stendete la pasta frolla direttamente su un foglio di carta da forno poggiato sulla placca da forno.

Idee e varianti:
Richiamate l’atmosfera del Carnevale dividendo la glassa, ancora bianca, in 3 ciotoline diverse: versate 1 goccia di colorante rosso nella prima, il colorante verde nella seconda e quello giallo nell’ultima. Ricoprite ogni maschera con un colore diverso, così da servirle in modo variopinto!ballo-in-maschera_carnevale